FSE – PON APPRENDIMENTO E SOCIALITA’
2021-5342 – Lettera autorizzazione_FIIC82300D_9707_1050277__1
2021-5383 – Disseminazione fondi PON 2014-2020 – Apprendimento e socialità FIRMATO
2021-5382 – Determina PON 2014-2020 – R.U.P. Apprendimento e socialità firmato
2021-5369 – Formale assunzione in bilancio fondi PON – Apprendimento e socialità FIRMATO
2021-5866 RICHIESTA USR autorizzazione direzione e coordinamento FIRMATO
2021-5868 – Autodichiarazione impegno orario DS – AVV. 9707 FIRMATO 
2021-5867 – Incarico di direzione e coordinamento PON Apprendimento e socialità FIRMATO
2021-5862-AVVISO DOCINT Tutor Esperto Ref Apprendimento e socialità-signed
All.1 istanza partecipazione DOCIN PON Apprendimento e socialità
All.2 autovalutazione DOCINTPON_Apprendiemento socialità

PROGETTO: COndiVIDiamo? –  10.1.1A-FSEPON-TO-2021-51 – TRANSCODIFICA 10.1.1A-FDRPOC-TO-2021-54
Le attività proposte sono intese come una combinazione dinamica di conoscenze, abilità e atteggiamenti proposti al discente per lo sviluppo della persona e delle relazioni interpersonali, l’inclusione sociale, il potenziamento delle competenze per rafforzare il successo formativo.
Modulo – MENTE IN MOVIMENTO

La matematica e lo sport possono diventare una coppia vincente: ragionamenti, relazioni e analisi tra Educazione Fisica e Matematica, nel perfetto binomio mente e movimento. L’inserimento in attività ludico-sportive di giochi a contenuti matematici favorisce l’approccio alla matematica stessa; attraverso il gioco si può potenziare l’interesse e la partecipazione degli alunni e favorire l’acquisizione di competenze, introducendo o recuperando concetti, proprietà e abilità in un modo più accattivante, facendo e proponendo una matematica che non è soltanto ‘noiosa’.
Modulo – PAGINE IN SCENA
In un laboratorio di teatro- scenografia faremo scegliere ad ogni studente un brano studiato a scuola e analizzandolo dal punto di vista espressivo, lo tradurremo in una scena da recitare, da impersonare, da mostrare ad un pubblico immaginario e /o ai componenti del gruppo, così da capire che ogni parola ha in se la forza creatrice di azioni sceniche, aiutandosi con la costruzione di un oggetto significativo per quella rappresentazione. In cinque giorni il gruppo sarà capace di trasformare un piccolo testo in una scena teatrale, focalizzando l’attenzione e la sensibilità non solo sulla parola ma sulla vita che sta dietro la parola, rendendola così azione.
Modulo – SARA’BANDA
Il modulo ha come finalità l’apprendimento progressivo del linguaggio musicale attraverso l’esperienza globale del fare musica con strumenti a fiato e percussione per la realizzazione di una banda musicale scolastica. Tra gli obiettivi specifici: l’attività di musica d’insieme con strumenti a fiato e percussione e i primi brani polifonici e bandistici di musica d’insieme. Il modulo prevede anche l’individuazione sul territorio circostante di luoghi palcoscenico adatti acusticamente e ricettivamente a realizzare future performance bandistiche.

PROGETTO: COme VIvere D’estate! – cod. id. 10.2.2A-FSEPON-TO-2021-55 – TRANSCODIFICA 10.2.2A-FDRPOC-TO-2021-75
La progettazione e la realizzazione dei percorsi didattici e formativi sono ispirate all’utilizzo di metodologie didattiche innovative, che valorizzano l’apprendimento attivo e cooperativo, con particolare attenzione anche al benessere personale e alle relazioni. Le azioni promuovono il protagonismo delle alunne e degli alunni, delle studentesse e degli studenti, delle adulte e degli adulti, in situazioni esperienziali. I moduli didattici sono svolti in setting di aula flessibili e modulari oppure in contesti di tipo esperienziale o immersivo, anche all’aperto, nel rispetto delle norme sulle misure di sicurezza Covid vigenti, in sinergia con le realtà istituzionali, culturali, sociali, economiche del territorio.
Modulo – LET’S TALK AND FUN!
Il modulo è finalizzato a potenziare lo studio e la conoscenza della lingua straniera, sviluppando le quattro competenze comunicative di ascolto, comprensione, produzione scritta e orale, secondo l’età degli alunni e nell’ottica di un processo di apprendimento continuo e costante, inserito nel programma dell’apprendimento permanente, con il fine ultimo di favorire la conoscenza e l’integrazione di culture attraverso il confronto di codici, usi e costumi diversi. Poiché le competenze linguistiche richieste agli alunni corrispondono esattamente agli obiettivi previsti dalla programmazione annuale della Lingua Inglese nella Scuola primaria, la metodologia non differirà da quella adottata a livello curriculare al fine di garantire una certa continuità non solo educativa ma anche di apprendimento.
Modulo – PONTE MUSICALE
La scelta di insegnare musica e pratica strumentale anche alla scuola primaria nasce dal riconoscimento del carattere fortemente educativo che questa disciplina esercita sui bambini. Suono e ritmo uniti ad una progressiva padronanza tecnica di uno strumento musicale sono elementi che attivano e sostengono le facoltà motorie, sensoriali, percettive e intellettive della persona potenziandone le possibilità espressive. Suonare insieme aumenta tale possibilità sviluppando in modo sorprendente le modalità di comunicazione e relazione. Gli obiettivi del modulo si propongono di inizializzare la conoscenza dello strumento, esercitarsi su esercizi ritmici promuovere il concetto di musicalità, facilitare le buone pratiche tra gli alunni, comprendere, pensare e parlare il linguaggio dei suoni.
Modulo – TEATRO IN GIOCO

Le attività avranno un’impostazione di tipo prevalentemente ludico e ogni singolo step sarà declinato in questa forma, perché il percorso possa dare libero spazio alle proposte dei bambini. Il delicato compito dell’animatore–conduttore sarà quello di indirizzare le loro energie creative alla comunicazione interiore e personale e a facilitare le relazioni interpersonali, che la pandemia ha in parte interrotto o, quanto meno,
modificato. Obiettivo primario sarà quello creare sintonia e rispetto fra i bambini; facilitare il processo di relazione-socializzazione; scoprire nuovi piani di comunicazione emotiva; sviluppare la capacità percettiva; stimolare la fantasia e creatività