ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI REGGELLO

delibera n. 00 del 00/00/000

CyberHelp. Al via la peer education nelle scuole primarie dell’Istituto

da | Mar 2, 2020 | News, slides | 0 commenti

R.I.S.Va – Rete degli Istituti Scolastici del Valdarno
Progetto per il contrasto e la prevenzione dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo


Il progetto “CyberHelp”, promosso dagli istituti scolastici che fanno parte della R.I.S.Va. e coordinato dai Licei “Giovanni da San Giovanni”, scuola capofila della rete per il cyberbullismo, ha come finalità la prevenzione e il contrasto dei fenomeni del bullismo e cyberbullismo nel Valdarno e il miglioramento del clima scolastico, promuovendo atteggiamenti di legalità e convivenza positiva nelle scuole e nelle comunità del nostro territorio. Il progetto si avvale della collaborazione e supervisione del dott. Giovanni Salerno, Dirigente Psicologo presso l’Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia Adolescenza (UFSMIA) dell’Azienda USL 8, Distretto del Valdarno.

Il progetto vede coinvolte le classi dalle quarte della scuola primaria fino alle terze della scuola secondaria, nell’ottica di sensibilizzare e, soprattutto, responsabilizzare i ragazzi verso queste tematiche. Oltre a un approccio didattico innovativo e incentrato sul coinvolgimento, la narrazione e il mettersi in gioco in prima persona dei ragazzi riguardo a comportamenti e ambienti che vivono quotidianamente, infatti, grande spazio è dedicato alla peer education, per la quale sono gli stessi ragazzi più grandi a formare “a cascata” i compagni più piccoli. I ragazzi delle terze della scuola secondaria sono, così, formatori e testimoni, oltre che punti di riferimento all’interno dell’Istituto, dei ragazzi delle classi seconde che, a loro volta, sono formatori e testimoni dei ragazzi delle classi quarte e quinte della scuola primaria.

La peer Education, o educazione tra pari, è, infatti, un approccio educativo che punta fare dei ragazzi i soggetti attivi della propria formazione, coinvolgendoli in un modo di operare diverso rispetto ai tradizionali metodi di formazione-prevenzione frontale. Attraverso la peer Education, a seguito di una prima formazione dei peer educators da parte degli adulti sono i ragazzi stessi a confrontarsi fra loro, scambiandosi punti di vista, ricostruendo problemi ed immaginando autonomamente soluzioni.

Fine ultimo del progetto è anche quello di coinvolgere e formare i genitori per creare un circolo virtuoso in cui tutti i soggetti in gioco, ragazzi, scuola e famiglie, sono chiamati a fare la loro parte nell’educazione e formazione al vivere in maniera corretta e responsabile l’ambiente online.


Obiettivi specifici del progetto

  1. Fornire ai docenti, in un contesto di cooperazione e collaborazione, scambio e condivisione di esperienze e risorse educative e didattiche:
    – conoscenze di tipo psico-pedagogico e giuridico sui fenomeni del bullismo e del cyberbullismo;
    – metodi e strumenti per la formazione degli studenti, con particolare attenzione alla peer education;
    – strategie per l’identificazione, l’analisi e la gestione dei casi.
  2. Favorire negli studenti, attraverso percorsi di peer education, lo sviluppo di:
    – consapevolezza relativamente ai fenomeni del bullismo e cyberbullismo;
    – atteggiamenti responsabili nei confronti degli altri;
    – strategie per poter chiedere aiuto nel caso fossero vittime e per supportare i compagni che dovessero subire prepotenze;
    – conoscenze e competenze necessarie per un utilizzo responsabile e sicuro della rete.
  3. Fornire ai genitori:
    – informazioni su tutte le attività e iniziative intraprese dalle scuole della R.I.S.Va;
    – conoscenze sui fenomeni del bullismo e cyberbullismo;
    – strategie per poter cogliere precocemente eventuali segnali di disagio dei propri figli;
    – strumenti per un’educazione al rispetto di sé e degli altri, all’uso responsabile dei dispositivi tecnologici e alla sicurezza in rete.

logoIstituto Comprensivo Statale di Reggello

ContattI

Via Massimiliano Guerri, 46  - 50066 Reggello
Tel.: +39 055 868502 Fax: +39 055866199
mail: FIIC82300D@istruzione.it
PEC: FIIC82300D@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: FIIC82300D
Codice fiscale: 94076200487
Fatturazione elettronica: UFARPA

 

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.4 (Mars)